Traccia

{cliccate sulle immagini per ingrandirle e scorrerle}

A primavera 2020, nello stesso periodo in cui iniziavo a fotografare le tazze, sono uscito, dove si poteva andare durante il lockdown, a fotografare la primavera. Il corpo del mondo che fiorisce. Come facevo con le tazze ho voluto trasformarlo per enfatizzarne o coglierne l’anima.

Portare i corpi verso l’astratto è un modo per coglierne l’anima. Quando l’emisfero destro del cervello passa a quello sinistro l’informazione questo non la sa tradurre in linguaggio e reagisce con un’emozione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: